Dietro Nazismo e Comunismo, il Potere Occulto

COMUNISMO, SOCIALISMO, FASCISMO, NAZISMO… QUANTI “ISMI” HANNO CARATTERIZZATO LA STORIA DELL’UMANITA’, QUANTI MOVIMENTI SOCIALI HANNO MOVIMENTATO E QUANTE GUERRE HANNO GENERATO, DETERMINANDO MILIONI DI VITTIMEMA SIAMO SICURI CHE LA LORO CREAZIONE SIA OPERA SPONTANEA DEI PERSONAGGI STORICI CHE CONOSCIAMO O DIETRO LE LORO COSÌ SIGNIFICATIVE FIGURE SI CELANO LE SOLITE MANI… DA OGGI, COMINCERÀ UNA SERIE DI ARTICOLI CHE PIAN PIANO SGRETOLERANNO LE NOSTRE CERTEZZE…. BENVENUTI NEL VASO DI PANDORA (By Morpheus)

Tutto ebbe inizio il primo maggio del lontano 1776; un professore tedesco di nome Adam Weishaupt, fondò una associazione che oggi potremmo definire massonica denominata Illuminati Bavaresi, una struttura organizzata al solito in termini piramidali, ove i livelli più in basso non conoscevano che cosa architettavano quelli più in alto. Alcuni studiosi ritengono che tale associazione sia nata per volontà della stessa famiglia Rothschild già nel 1770, tuttavia ancora oggi non ci sono prove certe.

Ciò ch’era certo era il suo obiettivo: destabilizzare le vecchie monarchie europee, ridurle a ridicoli fantocci rappresentativi e sostituirli con Repubbliche, che oggi sappiamo di democratico hanno ben poco. I monarchi del periodo avevano quindi poca scelta: o si adeguavano a rispettare gli ordini del Nuovo Ordine mondiale che stava sempre più dilagando in Europa attraverso il meccanismo delle banche centrali (ricordiamo che la prima Banca centrale risale ai primi anni del 1600) oppure attraverso la creazione di ordinamenti “democratici”, o ancora peggio assassinii dovevano sgomberare il campo. Saranno proprio gli illuminati Bavaresi a creare un altra struttura massonica chiamata LA LEGA DEI GIUSTI (Bund Der Gerechten, o semplicemente BUND), che aveva a sua volta una affiliazione con un altra massoneria denominata LA SOCIETÀ DELLE STAGIONI.

La Lega dei giusti successivamente prenderà, con Marx ed Engels, di cui poi parleremo, il nome di LEGA COMUNISTA. L’aspetto centrale del pensiero di Marx incentrato sul conflitto di classe, deriverebbe non tanto quindi dal pensiero Hegeliano quanto dalla conflittualità di classe che gli illuminati Bavaresi volevano introdurre in Europa per sbarazzarsi delle monarchie e lasciare spazio al nuovo ordine mondiale. Hegel infatti scriveva che quando si portano a conflitto due schieramenti opposti, si creerà una terza forza che li accoglierà entrambi in una dimensione superiore; ciò è ricordato nella famosa formula tesi contro antitesi uguale sintesi. Solo che il pensiero di Hegel era incentrato sulla conflittualità tra mente e spirito E NON SU UNA LOTTA DI CLASSE. Marx apparentemente riprende il pensiero di Hegel, ma in realtà lo distorce in chiave sociologica, e lo modella sul pensiero degli illuminati Bavaresi e quindi sul conflitto di classe.

Ma chi era Marx? Chi era Engels? Engels era un imprenditore! che aveva accumulato fortuna SFRUTTANDO IL LAVORO MINORILE NELLA REGIONE DEL LANCASHIRE, IN INGHILTERRA.MArx invece, già prima di Engels, aveva aderito alla Lega dei giusti che a sua volta era stata fondata dagli illuminati Bavaresi…. è da questa struttura massonica che riceverà appoggi e finanziamenti per la sua ” causa “. Inoltre aveva forti legami con l’aristocrazia britannica, avendo sposato Jenny Von Westphalen, che a sua volta era imparentata con la famiglia Campbell, nota famiglia massonica. Detto ciò possiamo tirare le somme e come spigolatura intellettuale soffermarci sulla data del primo maggio; oggi tutti noi riconosciamo tale giorno come la festa dei lavoratori…. ma il primo maggio del 1776 è stato il giorno di fondazione degli illuminati Bavaresi…..

Condividi l'Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *